installazioni


logo biennale venezia

  Gianni Noli  e  Alchémia 

     alla 50ª BIENNALE di VENEZIA

 Gli artisti performers alessandrini Angelo Pelizza e Sara Salvatico (Alchémia) e lo scultore novese Gianni Noli sono stati invitati alla Biennale di Venezia 2003Sezione "extra 50", nell’ambito del Progetto "Brain Academy Apartment", che si terrà dal 12 al 14 giugno 2003 presso 
la Serra dei Giardini della Biennale,
 proprio nei giorni della sua inaugurazione.
 Il Progetto Internazionale "Brain Accademy Appartment",
 curato da Guglielmo Di Mauro e da Emilio Morandi, ha selezionato
 oltre 60 artisti indipendenti di 20 diverse nazioni, che si muovono nell'ambito della performance, della poesia visiva, delle installazioni multimedialie saranno presentati in una non-stop, per tre giorni, dalle ore 10.00 alle 18.00, sotto una grande struttura montata per l'occasione,

ideata dall'Architetto Davide Fortarel.

Il lavoro proposto dagli  Alchémia, su un'installazione di Gianni Noli, è:

La Scuola del Silenzio

Un viaggio attraverso la percezione sottile, eredità del grande compositore

John Cage

 La performance è attivazione d percezioni sensoriali, di stati emozionali, di memorie rinnovate, di revisioni interpretative; suo compito è rendere visibili idee e comportamenti, "insegnare" allo spettatore come porsi in relazione con l'autore e con la peculiarità del linguaggio scultoreo, attivando un codice comunicativo condivisibile, e così trovare, affondate nel nuovo spazio di energia, oltre la linea blu, le opere di Gianni Noli, in un piccolo giardino zen d'ispirazione giapponese, in continuo rimando al moto ed alle forme dell'acqua               

         il giardino delle domande e delle risposte (2003)


in perfor giardino delle domande e delle risposte




 Biennale Alessandria 2006

è l'identità
oppur l'ideologia
a venir meno
(haiku 81)

                cupiodissolvi (2006)   

cupio dissolvi 
legno, resine, tastiera, loup sonoro
 "l'internazionale" per piano solo
cm.180x150x55  

(foto Laura Polastri)


 Mostra "Guarda, Rifletti"  

è a Nassiriya
radice dolorosa
ma non nei media
(haiku 82)

calvario massmediatico-in ricordo di nasiriya
                                 
 calvario masmediatico

vetroresina, cera, pigmenti, acciaio, legno

cm 180x120x50 (2003)


                                     

  Mostra "Luce"

è Viso a vis
che vedo la tua luce
mio Re di pietra
(haiku 83)

particolare installazione

 Viso a vis
 
stampe digitali su pvc, acqua, grano, sale, legno
 dimensioni variabili
 (2002)  Crissolo - Pian Regina


Biennale Alessandria 2002  

Ah, zio, zio, com'è, com'è
spiega la vita, spiega com'è
ah, zio, zio, com'è, com'è
spiegami bene, spiega perché
e piano piano si srotola
di questo film la pellicola...

"LO ZIO"  Paolo Conte
la vita istruzioni per l'uso (2002)
la vita istruzioni per l'uso  

legno, contenitori in vetro, sale, foto b/n

cm.180x140x75 


Biennale Alessandria 2000    

  è instabile...
un castello di carte
sembra la vita
(haiku 84)

              Castel Tartarici (2000)           
  CastelTartarici
 stampe digitali, legno, acciaio
         cm.180x75x75 
        


Venezia 2011    

lungo la vita
estati ed inverni
son cicatrici
as time goes by (2011)

as time goes by
 
gomma naturale, legno, acrilici

cm.180x150x8 


Panni Stesi - Roncoli - 2014     

forse mia o tua
lontana la certezza
trovo verità
installazione verità nascoste (2014)

verità nascoste
omaggio a
Mourid Al Barghouti
 gomma naturale
, legno, ferro, acrilici,
tappeto, lampada a basso consumo

dimensioni variabili